Novità in casa del colosso statunitense Amazon.

Amazon Hub arriva in Usa e sicuramente non tarderà molto prima di poterlo avere a casa vostra. Di cosa si tratta? Potrebbe essere tradotto come “punto di ritiro a casa vostra” perché in effetti è proprio di questo che stiamo parlando.

Sempre più efficiente e sempre più vicino al cliente Amazon lancia la nuova sfida in quanto a velocità di consegna.

Amazon Hub

Già da tempo in diverse città italiane è la presenza di Amazon Locker, servizio di sportelli totalmente self-service installato all’interno di supermercati o grandi magazzini. I clienti, una volta selezionato il punto di ritiro Amazon Locker durante il processo di acquisto, riceverà una mail di notifica con un codice univoco e l’indirizzo (inclusi gli orari di apertura) del sito in cui é installato il Locker.

La rivoluzione di Hub? Che i pacchi arrivano direttamente a casa vostra. Si tratta sostanzialmente di armadietti progettati per essere installati all’interno di uffici ed edifici residenziali, ai cui scompartimenti si accede attraverso un codice univoco associato alla propria spedizione.

In particolare, si seleziona l’opzione di Amazon The Hub come spedizione e si attende la conferma di avvenuta consegna del pacco. Nel messaggio ricevuto verrà comunicato il codice per poter accedere allo sportello che contiene il proprio acquisto, che dovrà essere inserito attraverso il computer installato nella macchina. Il sistema di armadietti è studiato in modo da poter essere ampliato anche successivamente aggiungendo più scompartimenti nel caso aumentassero il numero di clienti aderenti al servizio all’interno di una stessa struttura.

Amazon

Scontato fare la lista dei vantaggi da parte del colosso Amazon. Sicuramente una notevole riduzione dei tempi e di conseguenza ai costi. Taglio drastico ai momenti di attesa per la firma di consegna (fatta elettronicamente nel momento in cui viene inserito il codice per il ritiro del pacco). Ulteriore risparmio anche dal punto di vista dei costi di trasporto, eliminando la possibilità di una seconda riconsegna nel caso nel primo tentativo il cliente fosse assente.

Non solo vantaggi da parte di Amazon ma anche del cliente: nessun problema nei palazzi senza portiere e possibilità di gestire la consegna con i propri orari visto che gli sportelli sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Insomma, tantissimi vantaggi in vista dell’arrivo di Amazon The Hub, che per il momento è disponibile solo oltre oceano. Non sappiamo voi ma noi non vediamo l’ora di usarlo.